lunedì 11 dicembre 2017
Parco Naviglio


I distretti del commercio

I Distretti del Commercio sono la forma più innovativa di organizzazione e gestione pubblica/privata delle realtà urbane e riconoscono il ruolo del commercio come fattore strategico di sviluppo economico e crescita sociale del territorio.

Un partenariato composto dalle Amministrazioni Comunali e dall'Associazione Commercianti più rappresentativa con ruolo di coordinamento espressione e sostegno alle piccole attività commerciali locali è la chiave di volta per preservare il commercio di prossimità e salvaguardare la vita stessa dei centri urbani di piccola e media dimensione.

Il Distretto del Commercio, è un'area con caratteristiche omogenee per la quale soggetti privati e pubblici propongono interventi di gestione integrata nell'interesse comune dello sviluppo economico, sociale, culturale e di valorizzazione ambientale del contesto urbano e territoriale di riferimento.

È un agglomerato di persone, attività commerciali, storia, elementi naturali, beni architettonici e paesaggistici che formano un territorio, che lo rendono vivo e che contribuiscono a renderlo migliore. Un gruppo eterogeneo, insomma, che caratterizza e rende unico ogni distretto, ma anche un gruppo di attori che opera quotidianamente per realizzare fini comuni.

 

Quattro Distretti, ciascuno guidato da un Comune Capofila e quattordici comuni con innumerevoli attività commerciali di vicinato.

Sono questi i numeri e gli elementi che stanno alla base dei nuovi distretti dell'Abbiatense creati, grazie al prezioso contributo finanziario di Regione Lombardia e soprattutto grazie all'eccellente lavoro di supporto ed intermediazione svolto da Ascom Abbiategrasso e Circondario.






© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento