Monday 19 August 2019
Parco Naviglio


Le risorgive, un patrimonio da salvaguardare


Dal sottosuolo sgorga acqua preziosa...

Le risorgive, caratteristiche del paesaggio agricolo dell’abbiatense e del magentino, si sviluppano in questo contesto territoriale per la diversa granulometria del suolo, che permette all’acqua proveniente dalla falda freatica di emergere in superficie. Ma non sono solo importanti per l'acqua, le sorgive sono preziose per l’elevata biodiversità che potenzialmente potrebbero ospitare.

Sempre più spesso, però, l’inciviltà dell’uomo e le scarse conoscenze vanno ad intaccare l’integrità di questi ecosistemi, ne compromettono la funzionalità, attraverso l’errata movimentazione dei terreni, e l’aspetto estetico a causa dell’abbandono di materiali inerti di diversa origine. Un valido esempio potrebbe essere il fontanile di San Carlo, che sgorga nel comune di Abbiategrasso e poi disperde le sue acque in rivoli e fossi che, almeno in teoria, dovrebbero essere habitat ospitali per diverse essenze arboree ed arbustive e per alcune specie ittiche.

Purtroppo non è così. Oltre all’inquinamento dell’acqua dovuto principalmente alle diverse attività antropiche si va ad aggiungere una diffusa ed insensata non curanza dell’ambiente, che sfocia nel rilascio di ogni genere di rifiuti anche in prossimità delle risorgive.

Non sarebbe opportuno mantenere integri questi miracoli della natura e tutte le forme di vita che potrebbero ospitare? Ci si augura che in un futuro non troppo lontano qualcuno incominci a tutelarli ed a renderli fruibili dalla collettività, anche in vista delle possibili attività didattiche che i fontanili potrebbero offrire.






© parconaviglio.com 2010 | Tutti i diritti riservati | E' vietata la riproduzione anche parziale | P.Iva 08761490153

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi nel documento seguente. Leggi documento